• riparazione linoleum
  • sandwich coppo 5
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • sandwich ter bg
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica
  • ecobonifica

PERIZIE E RRA

Eseguiamo sopraluoghi e redigiamo perizie tecniche sullo stato di conservazione dei materiali contenenti amianto, al fine della valutazione dei rischi per la presenza di tali materiali.

LA FIGURA DEL R.R.A.

Il Decreto Ministeriale del 06/09/1994 (Normative e metodologie tecniche di applicazione dell'art. 6, comma 3, e dell'art. 12 comma 2, della legge 27 marzo 1992, n. 257, relativa alla cessazione dell'impiego dell'amianto) al punto 4 prevede che dal momento in cui viene rilevata la presenza di materiali contenenti amianto in un edificio, è necessario attuare un progamma di controllo e manutenzione al fine di ridurre al minimo l'esposizione di colore che occupano l'edifico stesso.

Tale programma implica il mantenimento in buone condizioni dei materiali contenenti amianto, la prevenzione del rilascio e della dispersione secondaria delle fibre, l'attuazione diinterventi corretti quando si verifichi un rilascio, la verifica periodica delle condizioni di materiali contenenti amianto.

Il proprietario dell'immobile e/o il responsabile dell'attività che vi si svolge dovrà designare una figura responsabile (Responsabile del Rischio Amianto - RRA) con compiti di controllo e coordinamento di tutte le attività manutentive che possono interessare i materiali di amianto.

La nomina del RRA è obbligatoria in quanto la norma è di tipo prescrittivo.

I compiti di questa figura sono così sintetizzabili:

  • tenere un'idonea documentazione da cui risulti l'ubicazione dei materiali contenenti amianot e apporre le relative segnalazioni allo scopo di evitare che l'amianto venga inavvertitamente disturbato durante le operazioni di manutenzione;
  • garantire il rispetto di efficaci misure di sicurezza durante le attività di pulizia, gli interventi manutentivi e in occasione di qualsiasi evento che possa causare un disturbo dei materiali di amianto;
  • predisporre una specifica procedura di autorizzazione per le attività di manutenzione e per tutti gli interventi effettuati, per i quali dorà essere tenuta una documentazione verificabile;
  • fornire una corretta informazione agli occupanti dell'edificio sulla presenza di aminato nello stabile, siu rischi potenziali e sui comportamenti da adottare;
  • ispezionare periodicamente i materiali contenenti amianto.